CORSI SICUREZZA AZIENDALE

CORSI OBBLIGATORI SICUREZZA AZIENDALE

CORSO DI ALFABETIZZAZIONE ALLE TECNICHE DI PRIMO SOCCORSO.

 

RIFERIMENTI NORMATIVI
Artt. 37-45 D. Lgs 81/08 e s.m.i. e D.M. 388/03

 

DESTINATARI
Tutti i lavoratori incaricati di gestire le procedure di primo soccorso.

 

PRESENTAZIONE
Il corso ha l’obiettivo di fornire le conoscenze necessarie a ricoprire l’incarico di Addetto al Primo Soccorso. La normativa classifica le aziende in tre gruppi: A, B e C in base ai quali la legge definisce il monte ore da frequentare.
Classificazione delle aziende:
• Gruppo “A”: le aziende o unità produttive che, tra gli altri requisiti, hanno più di cinque lavoratori appartenenti ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro;
• Gruppo “B”: le aziende o unità produttive con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A;
• Gruppo “C”: le aziende o unità produttive con meno di tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A.

 

AGGIORNAMENTO
Ogni 3 anni con durata di 4 ore per le aziende Gruppo B/C e 6 ore per le aziende Gruppo A.

 

DURATA E QUOTE DI ISCRIZIONE

 

GRUPPO B/C 12 ORE - 140 EURO + IVA

 

GRUPPO A    16 ORE - 180 EURO + IVA

 

GRUPPO B/C  4  ORE - 80 EURO + IVA

 

GRUPPO A     6  ORE - 100 EURO + IVA

 

Ricordiamo che il datore di lavoro può ricoprire il ruolo di Addetto al Primo Soccorso nelle imprese o unità produttive fino a 5 lavoratori (art. 34 D. Lgs 81/08).

 

Per ulteriori informazioni, sanitas.ecm@gmail.com

 

 

 

CORSO PREVENZIONE INCENDI.

 

 

 

RIFERIMENTI NORMATIVI
Artt. 37-46 D. Lgs 81/08 e e Allegato IX D.M. 10/03/1998

 

DESTINATARI
Tutti i lavoratori incaricati di gestire le procedure di prevenzione incendi.

 

PRESENTAZIONE
Il corso ha l’obiettivo di fornire le conoscenze teoriche e pratiche necessarie a ricoprire l’incarico di Addetto alla Prevenzione Incendi. La normativa classifica le aziende in relazione alla tipologia di attività e al livello di rischio di incendio, nonché agli specifici compiti affidati ai lavoratori.
Classificazione delle attività in base ai livelli di rischio: basso, medio ed elevato.

 

AGGIORNAMENTO
Non è ancora stato emanato uno specifico Decreto che disciplini la durata e la periodicità di tale aggiornamento. Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile-Direzione Generale per la Formazione ha reso nota una circolare (circolare prot. 12653 del 23/02/2011) secondo la quale gli aggiornamenti vanno effettuati ogni 3 anni con durata di 2 ore per il rischio basso, 5 ore per il rischio medio e 8 ore per il rischio elevato.

 

DURATA E QUOTE DI ISCRIZIONE

 

RISCHIO BASSO - 4 ORE - 90 EURO + IVA

 

RISCHIO MEDIO - 8 ORE - 130 EURO + IVA

 

RISCHIO BASSO AGGIORNAMENTO - 2 ORE - 70 EURO + IVA

 

RISCHIO MEDIO AGGIORNAMENTO - 5 ORE - 100 EURO + IVA

 

Ricorda che il datore di lavoro può ricoprire il ruolo di Addetto alla Prevenzione Incendi nelle imprese o unità produttive fino a 5 lavoratori (art. 34 D. Lgs 81/08).